BASKET – Pallacanestro Crema vince contro Desio: 78-72. Si avvicina a zona salvezza

Pallacanestro Crema
Per la Pallacanestro Crema l’anno nuovo non poteva che iniziare nel migliore dei modi: una vittoria contro il Desio, la prima per il nuovo tecnico. Vincendo abbandona la zona più pericolosa per avvicinarsi alle posizioni di salvezza.
Una gara bella sotto i vari punti di vista, anche per il botta e risposta da entrambe le formazioni. Tutti hanno dato il meglio di sè. Un contributo che in primis è stato offerto da Pedrazzani nonostante sia stato sofferente per problemi alla schiena.

LA PARTITA IN SINTESI

Nonostante il buon inizio, a dominare nella prima frazione è stato l’avversario per 21 a 20. Nell’apertura della seconda un strepitoso Norcino ha risposto a tono ed è stato Tonianto che porta i suoi in vantaggio. Con Legnini il parziale si chiude a 11-0 e il primo tempo con 41-47. Gli avversari però in poco tempo riescono a colmare il divario e si arriva dunque al pareggio: 51-51.
I brianzoli sorpassano ma il Crema non si perde d’animo e tenta il tutto per tutto nell’ultimo quarto. I rosanero sorpassano con Enihe ed è soprattutto Toniato a mettere in difficoltà gli avversari. La gara termina sul punteggio di 78 a 72.

POST PARTITA

“Era una partita importante, sia per noi che per loro”, sentenzia l’assistant coach Erich Franchini. “Abbiamo preparato bene la partita, i ragazzi in settimana si sono allenati bene. Il loro centro Lenti ci ha messo in difficoltà nel primo tempo, poi i nostri sono stati bravi a limitarlo.”
Ovviamente soddisfatto coach Garelli:”I ragazzi sono riusciti a limitare quei passaggi a vuoto visti domenica scorsa, abbiamo ancora degli alti e bassi ma oggi sul piano della caparbietà abbiamo fatto dei passi avanti. Anche la gestione dei momenti chiave è stata buona, non abbiamo lasciato l’iniziativa agli avversari ma abbiamo cercato e trovato le soluzioni. Tutti hanno dato delle risposte. Ora dobbiamo fare in modo che la crescita sia costante.”