SOTTOPASSO FERROVIARIO SANTA MARIA – La Giunta oggi ha approvato il progetto definitvo-esecutivo

Oggi la Giunta Bonaldi ha approvato il progetto definitivo-esecutivo del sottopasso ferroviario verso Santa Maria della Croce, opera attesa da decenni e che in questo periodo, dopo l’annuncio dell’intesa con Rfi e Regione, sta molto facendo parlare  di sè.
Immutate le cifre economiche dell’accordo (1,333 milioni di euro spettano al Comune; 1,767 mllioni a Regione Lombardia e 2,35 milioni a Rfi). Il progetto è ora definito in ogni sua parte tecnica ed è formalmente – con questa approvazione – consegnato a Rfi, che si occuperà della sua realizzazione materiale.
Tutti gli allegati del progetto saranno disponibili in Albo Pretorio la prossima settimana, dopo il Natale. Resta chiaramente il nodo dell’acquisizione dell’area dove il sottopasso sbucherà in via Stazione, di proprietà Irsonti. L’amministrazione comunale, come ha sempre detto, sta lavorado per un accordo bonario con i privati.