VOLLEY B1: Chromavis Abo – Palau 3-0. Sotto l’albero di Natale arriva un’altra vittoria, la seconda con Leonardo Barbieri

Chromavis Abo
Sotto l’albero di Natale la Chromavis Abo trova una preziosa vittoria. Contro Palau infatti, al PalaCoim vince tre set, trovando così la quinta vittoria stagionale – la seconda consecutiva. Un felice debutto casalingo per il tecnico Leonardo Barbieri, dopo l’esordio esordio positivo sulla panchina di Offanengo.

LA PARTITA IN SINTESI

Fin dal fischio d’inizio sembra essere una giornata positiva per l’Offanengo che grazie a un errore di M’Bra, il servizio di Minati e la bravura di Dalla Rosa passano in vantaggio. Le avversarie cercano di accorciare le distanze, ma dopo un recupero si arrendono e il set termina con 25-20. Il secondo prevede un predonomio netto delle cremasche che firmano il 2-0 con 25-12. Le sarde ritornano in campo dove Ragnedda entra in gioco sostituendo Baldelli. Una nota di speranza per Palau che riesce addirittura a realizzare un pari. La Chromavis Abo mette il turbo e chiude il match con un bel 25-15.

DICHIARAZIONI POST-PARTITA

Alice Giampietri (libero Chromavis Abo): Palau è una formazione imprevedibile e non sai mai cosa aspettarti a livello di prestazioni. Siamo state brave a imporre fin da subito il nostro gioco e a uscire subito dai momenti di difficoltà nel primo set. Abbiamo studiato bene l’avversario e siamo riuscite a mettere in pratica quanto deciso. Sono arrivati tre punti che ci servivano per la classifica e per trascorrere un Natale più tranquillo, aiutandoci anche a lavorare durante la sosta. Il premio individuale? Non posso che essere soddisfatta, ma devo ringraziare ovviamente le mie compagne”.

CHROMAVIS ABO: Nicolini 4, Porzio 6, Gentili 9, Minati 17, Dalla Rosa 8, Cheli 16, Giampietri (L), Rancati. N.e.: Colombetti, Marchesi, Russo, Raimondi. All.: Barbieri
CAPO D’ORSO PALAU: Schirinzi, M’Bra 7, Menardo 7, Cecchi 9, Sintoni 2, Baldelli 3, Rinaldi (L), Ragnedda 2, Serra. N.e.: Branca. All.: Guidarini
ARBITRI: Clemente e Brunelli