PIANENGO – ‘Spazio compiti’ arricchisce il percorso di crescita. Un’iniziativa ben apprezzata sia dagli studenti sia dai tutor

pianengo

Lo ‘Spazio compiti!‘, iniziativa parrocchiale che ha ripreso il via da ottobre, è ben apprezzata sia dagli studenti sia dai tutor che aiutano coloro che ne hanno bisogno.

“Attualmente sono 16 gli allievi, che hanno colto al volo questa opportunità – osservano i promotori di questa iniziativa –. Si ritrovano in vari gruppi, ma anche singolarmente e vengono aiutati a svolgere i compiti o a studiare le varie materie e sono seguiti con grande passione da un bel gruppo di tutor, composto da adulti, anche con una importante esperienza in campo scolastico e da allievi delle superiori. Veramente straordinaria la disponibilità di quanti hanno accolto il nostro invito a collaborare senza chiedere nulla in cambio. Chi vuole contribuire alla riuscita di questo progetto è sempre bene accetto, le porte sono aperte a tutti”. L’attività si volge il venerdì pomeriggio dalle 16 alle 17,30.

“Lo spazio compiti può arricchire il nostro percorso di crescita – sottolineano sul bollettino parrocchiale alcuni adolescenti ancora in campo per ‘Spazio compiti’ – e permette ai ragazzi delle medie di sperimentare un momento di studio un po’ diverso rispetto a quello che svolgono nelle proprie case. Il Papa ci invita a essere giovani intraprendenti e pensiamo che partecipare attivamente a questo progetto sia una sfida per cogliere l’occasione di mettersi in gioco e seguire le sue parole”.

L’oratorio vuole essere palestra di vita e di futuro e per questo, come più volte rimarcato dal parroco don Gian Battista Strada, c’è sempre la necessità di nuovi educatori, di figure importanti, di alto profilo, per la formazione di ragazzi e giovani, in un momento come questo in cui è praticamente impossibile la presenza del sacerdote a tempo pieno.