NATALE A CREMA – Eventi, tradizione, solidarietà e… luci a Led! Stupende!

Il Natale di Crema sta per iniziare. Un programma che comincerà il prossimo 8 dicembre e proseguirà fino all’Epifania tra concerti, mostre, presentazioni, momenti di incontro, bancarelle, laboratori, tradizioni… Il tuto è stato presentato in Comune dagli assessori Emanuela Nichetti (Cultura e Turismo) e Matteo Gramignoli (Commercio), insieme al presidente della Pro Loco Crema, Vincenzo Cappelli, e al responsabile della Caritas Crema, Claudio Dagheti.

“Quest’anno l’amministrazione ha scelto di lavorare alle luminarie con un progetto proprio – ha spiegato Gramignoli – che non sarebbe stato possibile senza l’aiuto del dirigente Mario Ficarelli, che ringrazio per avermi fornito le risorse e tanti utili consigli; ringrazio anche l’ufficio Commercio”.

Le migliaia di luminarie verranno accese nella tradizionale cerimonia dell’8 dicembre (ore 17), durante la quale i cittadini potranno assistere al concerto di musica gospel e assaggiare cioccolata, paste e vin brulè, offerti dal Comune. Importantissima anche la presenza del vescovo mons. Daniele Gianotti: la Curia ospiterà anche quest’anno il presepe realizzato dagli ospiti della Caritas: “Sei persone delle venticinque che ospitiamo”, ha precisato Dagheti. Nel frattempo le prove di accensione delle luminarie hanno convinto tutti.

Domani sul Torrazzo articolo completo.