FBC – Incontro tra Agazzi (Lega) e i dirigenti. “Serve sostegno anche dal mondo politico”

FBC- nuovo cortile d'accesso all'Hospice

Incontro, settimana scorsa, tra il presidente dottor Bertoluzzi, il direttore dottor Foina e il consigliere comunale leghista Andrea Agazzi per approfondire quanto spiegato dallo stesso presidente durante l’audizione su Fbc in Consiglio comunale.
“Devo dire che la situazione che è emersa non lascia certo dormire sonni tranquilli. La Fondazione è una struttura che tocca un numero incredibile di pazienti, e quindi di famiglie, che vivono purtroppo il dramma della non autosufficienza dei propri anziani e meritano tutto il sostegno non solo da parte della politica, ma dell’intero territorio”.

Oggi – spiega il capogruppo Agazzi – la Fondazione versa in condizioni alquanto precarie perché, di fatto, non riesce a fare i dovuti investimenti per migliorare la propria struttura e la propria offerta sanitaria, nonostante gli innumerevoli sforzi che in questi anni le hanno consentito di prendere cura di migliaia di anziani.

“I problemi che abbiamo analizzato sono molteplici e la politica deve fare un passo avanti. Come Lega posso assicurare il massimo impegno in questa direzione. Ho dato la mia piena disponibilità ad aiutare la Fondazione a portare i problemi nelle sedi opportune, ma come cittadino cremasco voglio fare un appello a tutte le straordinarie realtà associative del territorio, che tanto hanno fatto per la città e tanto continuano a fare”. Le prossime tappe saranno fondamentali per il futuro della Fondazione, “partendo dal rinnovo del rapporto con la Bcc Cremasca e Mantovana, passando per le nuove sperimentazioni e i progetti futuri legati alle riforme sanitarie regionali”.