CREMA – Assemblea dei soci U.S. Acli, tante le cose fatte, ma tanti anche i… sogni!

Si è svolta domenica 25 novembre, presso la palestra comunale di via Toffetti, l’assemblea ordinaria dei soci dell’associazione sportiva riconosciuta dal CONI U.S. Acli Crema A.S.D., ormai ben nota sul territorio cittadino.

Con gli spalti gremiti, un’atmosfera frizzante e grande entusiasmo da parte dei più giovani, si sono alternati discorsi e coreografie, con un gran successo di pubblico e di applausi.

La presidentessa Olga Scotti e le sue collaboratrici hanno relazionato su alcuni punti importanti, e le loro parole sono state intervallate dalle esibizioni di numerosi gruppi di allievi e allieve, coprendo tutta la gamma delle discipline che vengo insegnate nei corsi Acli per grandi, ragazzi e bambini. I temi toccati nella relazione della presidentessa e di altri membri del comitato consultivo sono stati principalmente le novità introdotte da U.S. Acli Crema A.S.D. relativamente al percorso dell’anno sociale, che va ora dal giorno 1 settembre al 31 agosto, alla riorganizzazione della segreteria, all’acquisizione di un gestionale che permette la gestione online di iscrizioni e pagamenti, con gran risparmio di tempi e snellimento dei costi, pur mantenendo la segreteria, nella nuova sede di piazza Manziana, al centro delle attività di consulenza, accoglienza e assistenza agli allievi e alle loro famiglie.

Inoltre, i contratti degli istruttori sono stati reimpostati secondo la più recente normativa del CONI, e i corsi sono stati riorganizzati e ridistribuiti nelle palestre attualmente in uso.

A proposito delle palestre, due sono i progetti in cantiere: la ristrutturazione della sala di via del Macello, nel corso dell’estate 2019, e soprattutto quello che è il grande sogno nel cuore da tempo. In collaborazione con il Comune di Crema, cioè, è in programma la realizzazione di una nuova palestra che possa dare il giusto spazio ad alcune discipline al momento meno valorizzate, quali il pattinaggio, la ginnastica ritmica e l’acrobatica aerea.

 

Sono stati letti e approvati i bilanci consuntivo 2018 e preventivo 2019, che saranno disponibili a breve in visione anche sul sito dell’associazione.

 

Le coreografie sono state entusiasmanti, le musiche scelte per coinvolgere ed emozionare, i costumi fantasiosi e curatissimi. I visi degli allievi e delle allieve, tutti bravissimi e molto concentrati, desiderosi di fare bene, riflettevano il loro entusiasmo e il piacere della danza e dello sport.

 

Contenti e partecipativi anche gli adulti sugli spalti, a dimostrazione che la vita associativa può essere non solo importante, ma anche divertente!