CREMA – Sabato 1° dicembre torna il teatro amatoriale. Stelline ospita la compagnia del Santuario

Per la stagione teatrale Stelline, presso il teatro di S. Bernardino, sabato 1° dicembre va in scena E me ta paghe mia, commedia di Eduardo de Filippo rivisitata e trasformata dalla compagnia del Santuario per il pubblico cremasco. La commedia, recitata in dialetto cremasco, porta sulla scena le vicissitudini di un commesso che ha come datore di lavoro il padre della fidanzata. A scatenare l’ira del genitore è una grossa vincita al lotto che il giovane ha centrato giocando dei numeri che il padre del suo datore di lavoro, morto tempo prima, gli ha suggerito. Ma il padrone ritiene che i numeri fossero per lei. E da qui, una serie di eventi comici che divertiranno tutti. Tranne il commesso.

Biglietti in vendita al botteghino del teatro a sei euro (tre euro per i minori di 14 anni) e prenotazioni chiamando il 392 4414647.