CHROMAVIS ABO – DON COLLEONI 1-3: A Trescore le ragazze vengono sconfitte.

Chromavis
Un momento della partita

Dopo la straordinaria vittoria contro Settimo, la Chromavis Abo viene sconfitta da Don Colleoni a Trescore Balneario. Non si è mai nascosto il fatto che la partita di ieri era di un alto livello di difficoltà. Tuttavia le ragazze in primis, oltre che ai tifosi, speravano in una vittoria e invece la sconfitta è arrivata dopo quattro set.

Dopo un set non brillante, la squadra di Giorgio Nibbio sembrava sulla giusta via per vincere ma Don Colleoni è stato in grado di opporsi e ottenere i punti ben meritati.
Alla Chromavis Abo non è bastata la prova dell’opposta Veronica Minati (24 punti), spalleggiata in doppia cifra dal capitano Noemi Porzio (16) e dalla centrale Lisa Cheli (10). Nel complesso Offanengo ha sofferto in ricezione.

Il prossimo appuntamento è domenica, alle 18, presso il PalaCoim per il derby pronvinciale con Ostiano.

DICHIARAZIONE DAL DIRETTORE SPORTIVO

Al post-partita il direttore sportivo della Chromavis Abo Stefano Condina commenta il risultato così: “In tanti possono pensare che con questa sconfitta la Chromavis Abo sia condannata a un campionato anonimo; credo che noi andremo avanti lavorando ancora tanto e risalendo il più possibile. A Trescore è arrivata l’ennesima sconfitta e siamo arrabbiati per questo, ma non finisce qui”.

DON COLLEONI-CHROMAVIS ABO 3-1
(25-18, 25-23, 14-25, 25-22)
DON COLLEONI: Colombi 3, Varaldo 16, Pinto 18, Gallizioli 8, Milani 5, Gabbiadini 8, Rota (L), Capelli 1, Breda, Salvi. N.e.: Fontana, Ravasio. All.: Ebana
CHROMAVIS ABO: Dalla Rosa 7, Gentili 5, Minati 24, Porzio 16, Cheli 10, Nicolini 2, Giampietri (L), Rancati. N.e.: Raimondi, Russo, Marchesi, Colombetti. All.: Nibbio
ARBITRI: Ugolotti e Pastore