CADUTI DI NASSIRIYA – Ricordo e annuncio di un nuovo monumento per fare memoria dei militari e civili scomparsi

Ieri sera alle ore 18 presso la chiesa di Santa Trinita è stata celebrata la messa per l’anniversario terroristico del 2003 nella città irachena di Nassirya (dove ricordiamo erano morti 19 italiani tra cui 17 militari e 2 civili).

Erano presenti l’assessore Matteo Gramignoli per il Comune di Crema (non il sindaco in quanto era in corso il Consiglio comunale), i vertici delle forze dell’ordine e i rappresentanti delle associazioni combattentistiche. Proprio questi ultimi hanno fortemente voluto un monumento in marmo, su progetto gratuito degli architetti Vania Zucchetti e Mario Scaramazza, che nei prossimi mesi, è stato annunciato, verrà realizzato in piazzale Rimembranze davanti alla fontana.