MARATONINA CITTA’ CREMA 2018 – Vince l’etiope Dereje Tola Megersa

Sono stati rispettati i pronostici della vigilia… gli atleti di colore hanno conquistato il podio della Maratonina Città di Crema 2018 sia nel maschile che nel femminile. Sul gradino più alto infatti è saliti l’etiope Dereje Tola Megersa (1.04.30) e dietro di lui i kenioti Sammy Kipnegetich (1.04.39) e Cosmas Kigen (1.04.45). Il primo italiano, al quinto posto, Francesco Carrera (1.06.04). Il primo cremasco Riccardo Cantoni della Bike&Run con 1.15.24. Passando alle donne, record per Clementine Mukandanga con 1.11.57. Dietro di lei che si è classificata anche 16esima assoluta, Lenah Jerotich (1.12.47) e Ivyne Jeruto Lagat (1.15.40). Prima italiana Barbara Bani in 1.20.36 e prima cremasca Marcella Marchesi in 1.47.42. Per quanto riguarda i gruppi premio Lodovico Zurla al Camisano Runnning con ben 69 atleti.
Per quanto riguarda la Marianten, sul palco alle premiazioni il sindaco Stefania Bonaldi (che l’ha corsa nell’ammirevole tempo di 55 minuti) e le famiglie Rota e Dagheti. I due più giovani sono stati Filippo Torsa ed Elena Bussatori, i più veloci Diego Scabbio e Itza Vailati e i primi due cremaschi Giuseppe Zanenga e Giulia Ghidotti. Una nota di colore, sorridente tra i partecipanti anche il campione del mondo di apnea Mike Maric! Applaudito anche il gruppo di persone disabili.
La pioggia fine non ha dunque fermato il successo di questa dodicesima edizione!