ALLERTA METEO – Emergenza sì, ma il livello scende gradualmente

“La situazione del Fiume Serio a Crema sta registrando il picco massimo di piena dalle ore 4.20 con un livello al ponte di Via Cadorna di 3.00 Mt. Di concerto con i funzionari AIPO si ritiene che, non essendo più aumentata la portata ed essendo da ore scesi i valori di Ponte Cene e di Mozzanica, il livello non possa che scendere gradualmente”. Quete le novità di stamane.
È stata costantemente monitorata la situazione delle abitazioni lungo il Serio in tutto il tratto cittadino, da via Ricengo e via Mirandola a San Bernardino, a via Alberelle a Santa Maria, alla Buca a ponte Serio, fino alle vie Cremona e Canobio. In alcuni casi le condizioni rilevate hanno imposto l’allerta dei residenti e, in sporadiche situazioni, l’evacuazione a titolo precauzionale (otto persone).
La situazione è costantemente monitorata e tutta l’area adiacente le rive resta impraticabile e ancora totalmente invasa dalle acque. Dunque ne è assolutamente vietato l’accesso.
Le scuole saranno regolarmente aperte. “Il gruppo di Protezione Civile Lo Sparviere ha fatto e sta facendo un lavoro eccezionale”, commenta il sindaco, Stefania Bonaldi, “coadiuvato dalla polizia locale. Naturalmente anche vigili del fuoco e altre forze dell’ordine stanno facendo tutte la loro parte, al meglio delle possibilità di ciascuno. Seguiranno aggiornamenti che confidiamo positivi”.