Crema – Sgominata banda dedita ai furti

Grazie alle segnalazioni tempestive dei residenti del quartiere di Crema Nuova nel pomeriggio di ieri, martedì 23 ottobre, i Carabinieri sono riusciti a sgominare un sodalizio criminoso verosimilmente dedito ai furti. Si tratta di tre colombiani (uno dei quali pregiudicato per reati contro il patrimonio e uno inottemperante a un ordine di espulsione dal territorio nazionale) visti muoversi con fare sospetto nelle vie del quartiere cittadino a bordo di una Alfa 156 sw. Alla vista dei militari, prontamente chiamati da alcuni residenti, i tra hanno tentato di allontanarsi velocemente in auto. Sono stati però bloccati dai militari e portati in caserma per accertamenti.

Le verifiche condotte hanno permesso ai Cc di comprendere come due dei tre fossero soggetti inclini a commettere reati contro il patrimonio. La vettura risultata intestata a un prestanome con oltre dieci veicoli a carico. “Al termine degli atti, a tarda sera – sèiega il maggiore Giancarlo Carraro – il conducente del veicolo è stato deferito per guida senza patente poiché mai conseguita, mentre l’atro è stato deferito per aver eluso l’ordine di espulsione. Tutti e tre sono stati muniti di proposta di foglio di via obbligatorio dal Comune di Crema per tre anni, per evitare che ritornino a commettere reati contro il patrimonio. Il veicolo è stato sottoposto a sequestro. L’invito che viene rinnovato alla cittadinanza è quello di segnalare la presenza di persone e/o mezzi sospetti per permettere l’efficace intervento dei carabinieri, attraverso la line a di emergenza 112”.