Cremona – Incidente mortale, perde la vita istruttore del Tc Crema

Incidente mortale a Cremona in via Mantova ieri pomeriggio intorno alle 15. In un violentissimo scontro frontale tra auto hanno perso la vita il 55enne imprenditore Stefano Tosi, molto noto anche nel Cremasco, e Roberto Maestri , 60enne di Rapallo. Stando a quanto ricostruito dalla Polizia Stradale di Pizzighettone, intervenuta per i rilievi e per regolare la circolazione stradale, l’incidente si sarebbe verificato a causa di una invasione di corsia per sorpasso. La Megane del cremonese e la Mercedes Classe A del ligure di rientro a casa dopo un viaggio di lavoro, a bordo della quale viaggiava anche una donna rimasta ferita ma non in pericolo di vita, stavano percorrendo il rettilineo che unisce il capoluogo a Gadesco. Tosi viaggiava verso Cicognolo, dal senso opposto sopraggiungeva Maestri. L’impatto è stato violentissimo. Mentre la Mercedes terminava la sua corsa semidistrutta a margine della strada, la Megane station wagon si schiantava contro un albero. Per i due conducenti non c’è stata speranza, sono spirati lungo il viaggio in ambulanza verso l’ospedale di Cremona.

Tosi era persona conosciuta non solo in città, dove oltre ad essere stato presidente del circolo Stradivari, è stato imprenditore noto nel campo dell’abbigliamento, ma anche a Crema. Maestro di tennis era nell’organico degli istruttori del Tc Crema.