CALCIO SERIE D: Dalla trasferta il Crema torna a casa vincente. Crema – Calvina 3 a 2

Dalla trasferta a Carpenedolo contro il Calvina il Crema torna a casa vincente con i suoi ben meritati tre punti.
Il pubblico ha potuto assistre a una straordinaria partita ricca di occasioni e di emozioni.

LA PARTITA

Il Crema è pericolo già al secondo minuto. Infatti Marrazzo realizza una conclusione che sfortunatamente esce a lato di molto poco. Il Calvina da parte sua reagisce e al 7′ passa in vantaggio grazie a Franzoni. Il Crema di certo non sta a guardare senza fare nulla e solo dopo 7 minuti realizza il gol di pareggio grazie al cross di Pagano. Al 31′ il Calvina rimane in campo con solo 10 uomini dopo l’espulsione del portiere Micheletti, ma nonostante ciò va a segno passando in vantaggio grazie a un tiro di Miglio da fuori area. Il primo tempo termina con un pareggio grazie al gol, realizzato al 47′, da Giosu. Tutti negli spogliatoi a riposare.
Inizia il secondo set e il Crema, dopo un paio di occasioni perse, realizza il gol di vantaggio al 14′. Merito tutto a Marrazzo che riesce a recuperare il pallone lanciato in area calcio d’angolo e metterlo in rete. Negli ultimi dieci minuti vanno perse molte occasione da parte di entrambe le parti. Al 6′ minuto di recupero concesso il Calvina si guadagna una punizione che viene parata dal portiere Marenco. Termina dunque 3 a 2 la partita!

Reti: 7’ Franzoni, 14’ Mutti (A), 42’ Miglio, 47’ Giosu, 14’ st Marrazzo

CALVINA: Micheletti (espulso al 31’), Gentili, Rizzi (17’ st Zambelli), Tomasoni (29’ st Crescini), Mutti, Salvi, Brunelli, Miglio (34’ st Kopani), Serafini (34’ Garletti), Franzoni (45’ st Arrigoni), Triglia. All.: E. Beccalossi. A disp.: Giannandrea, Capelli, Giorgi, Pasini.

AC CREMA: Marenco, Giosu, Ogliari, Radrezza, Scietti, Stankevicius, Pagano, Incatasciato, Marrazzo (23’ st Vaglio), Porcino (37’ st Magrin), Ferrari (1’ st D’Appolonia). All.: M. Bressan. A disp.: Prudente, Cazè, Gomez, Cesari, Ragusa, Tomas.