SEDE CAMERALE CREMASCA – Oggi l’inaugurazione presso la Corte degli archi

sede camerale
Il momento del taglio del nastro
Oggi pomeriggio, presso la Corte degli archi in via IV novembre, è stata inaugurata la sede camerale cremasca. Tra i presenti numerosi rappresentanti delle autorità della città come il comandante di guardia di finanza Gaia Sorge.
Come accade in ogni inaugurazione, non è potuto non mancare il taglio del nastro della nuova sede. L’arduo compito è stato affidato al sindaco Stefania Bonaldi e al Presidente della Camera di Commercio dott. Gian Domenico Auricchio. A taglio avvenuto tutti dentro. Qui il vescovo Daniele dapprima ha pregato insieme ai presenti e ha poi concluso con la tradizionale benedizione.
Il primo a prendere parola è stato il Presidente della Camera di Commercio Gian Domenico Auricchio che ha spiegato come questa sede agevoli le imprese del territorio perchè se non ci fosse una sede in città gli imprenditori dovrebbero recarsi a Cremona ogni volta che necessitano di qualche documento. Si sono agevolati dunque gli operatori economici dopo la chiusura del tribunale. “Infocamere è il cuore pulsante – ha aggiunto Auricchio – e nel futuro prossimo ciascun imprenditore potrà trovare tutti i documenti di cui ha bisogno in un fascicolo elettronico reso disponibile sul sito”.
Spazio poi al Sindaco. “Sono soddisfatta di prendere parte a questo intervento. Il mondo è sempre di più dominato dalla telecomunicazione. Noi stessi in comune siamo impegnanti ad aggiornare continuamente il sito. Le persone però hanno bisogno di presidi fisici perchè gli uomini sentono la necessità di instaurare delle relazioni fisiche”. Bonaldi ha concluso precisando che le tecnologie sono importanti, ma lo è di più la presenza fisica.
Infine il Vice direttore di Infocamere dottor Antonio Tonini ha fornito una dettagliata spiegazione tecnica del “cassetto digitale dell’imprenditore” dove sono contenuti i dati che le amministrazioni hanno bisogno e a cui hanno accesso gratuito.