MESSA D’INIZIO D’ANNO SCOLASTICO PER LA MANZIANA E LO SHAKESPEARE

Messa di inizio d’animo scolastico in cattedrale questa mattina presieduta dal vescovo Daniele per gli alunni delle superiori di primo e secondo grado della Manziana scuola diocesana e dello Shakespeare che gremivano il duomo. Presenti anche i dirigenti, gli insegnanti, nonché i cappellani e i docenti di religione di ambo gli istituti scolastici.
Nell’omelia il vescovo ha commentato le letture affermando che il Vangelo ci invita a farci prossimo, come Cristo: lui che ci ha voluto bene per primo. Noi siamo salvi non perché noi siamo bravi, ma perché lui ci ha salvato. Se lui ci ha amato così, dobbiamo fare anche noi la stessa cosa. Diventiamo samaritani l’uno per l’altro – ha concluso il Vescovo – e vi auguro di farlo anche durante questo nuovo anno scolastico.
Le due scuole cremasche di ispirazione cristiana, contano complessivamente quasi 300 adolescenti: una chance educativa di grande potenzialità!