Salvirola – Sagra speciale pensando a chi dona

L'inaugurazione del monumento

È stato un fine settimana di sagra dai connotati unici quello che la comunità salvirolese ha vissuto. Se le funzioni religiose hanno dato significato all’evento, se le iniziative di svago e aggregazione promosse da Gps, Comune, Oratorio e associazioni hanno contribuito a fare da collante tra i salvirolesi e a offrire momenti di divertimento, a rendere speciale la festa patronale è stata quest’anno l’inaugurazione del monumento ‘Al donatore di ieri, di oggi e di domani’. Opera del maestro Francesco Manlio Lodigiani, su commissione del Comune, è stata fortemente voluta e finanziata dalla famiglia Zanaboni che in questo modo ricordando Monica e Fiorella hanno voluto rendere omaggio a tutte quelle persone che si sono spese e sempre si spendono per gli altri in completa gratuità, solo mossi dall’amore per il prossimo.

Domenica il sindaco Nicola Marani, insieme all’autore dell’opera e a Carlo e Manuela Zanaboni, ha inaugurato il monumento.

Leggi l’articolo in versione integrale su Il Nuovo Torrazzo di oggi, sabato 6 ottobre