Volley: Trofeo Taverna, fine settimana intenso

Fine settimana intenso per la trentasettesima edizione del Trofeo “Francesco Taverna”
che tra domani e domenica consegnerà agli annali due quadrangolari. Domani al
Palabertoni di Crema si disputeranno le finali del quadrangolare di serie C
femminile. Alle 15.30 per il 3° e 4° posto si affronteranno Volley
Cappuccini e KVolley Soresina. A seguire si contenderanno il gradino più
alto del podio Enercom Volley 2.0 e la matricola Cr Transport Ripalta
Cremasca che, sovvertendo i pronostici, ha sconfitto il team soresinese di
coach Verderio al tie breack con i parziali di 19-25, 25-22, 25-18, 16-25 e
15-13. Mercoledì sera, invece, si era disputata la gara di qualificazione
tra la Enercom Volley 2.0 e il Volley Cappuccini, con le padrone di casa
vittoriese per 3-1 (25-22, 22-25, 25-19 e 25-21) seppur in formazione
rimaneggiata. Domenica, invece, presso la palestra “Cambonino” di Cremona
(inizio ore 15.30) si disputeranno le finali del quadrangolare di B2 che ha
visto confrontarsi Esperia Cremona, le lodigiane della Marudo, il Brembo e
il Fiorenzuola d’Arda. Nello scorso fine settimana nell’albo d’oro del
torneo di serie D ha iscritto il proprio nome la Benelli Castelleone che si
è imposta per 3-0 (25-17, 25-21, 25-7) sulla pimpante neo promossa Branchi
Cr 81 Credera. Il podio è stato quindi completato dalla Zoogreen
Capergnanica che ha superato la Gerundo Volley per 3-2 con i parziali di
23-25, 25-21, 23-25, 26-24 e 17-15. La classifica dell’esagonale è stata
quindi completata dalla New Volley Vizzolo che ha liquidato nella finale per
il 5° e 6° posto la Dinamo Zaist per 2-1 (25-20, 25-27, 18-16). Per quanto
riguarda i premi individuali sono state premiate della Benelli Castelleone
Jessica Severgnini (miglior alzatrice), Marta Dossena (miglior
schiacciatrice) Arianna Cattivelli (miglior libero), mentre Martina Boglio
della Branchi Cr 81 Credera è stata giudicata miglior giocatrice della
competizione. Il “Taverna” 2018 si concluderà la prossima settimana con la
disputa di altri due tornei: il quadrangolare di serie B1 al Palacoim di
Offanengo e il “Memorial Scali-Ginelli” Under 18 al Palabertoni di Crema.
Domenica sera alle 21 l’Abo Chromavis affronterà il Pisogne nella prima
semifinale mentre mercoledì sera sarà la volta di Ospitaletto-Lurano. Le
finali si disputeranno sabato 6 ottobre (inizio 15.30 e 18.00). Le gare di
qualificazione del torneo Under 18 si giocheranno invece martedì 2 (Volley
2.0-Volley Bergamo) e giovedì 4 ottobre (Pro Patria-Vero Volley Monza) con
inizio sempre alle 21. Finali e premiazioni domenica 6 al Palabertoni dalle
15.30 in poi.