CREMA – Generazione in cammino: alla RSA di via Zurla è in corso l’ncontro tra gli ospiti e gli studenti

È in corso presso la Fondazione Benefattori Cremasci onlus, Residenza Sanitaria Assistenziale dott. Camillo Lucchi di via Zulra ii progetto “Generazione in cammino”, inserito nell’ampio programma dell’Età della Saggezza. Gli ospiti della residenza sono stati raggiunti da tanti, tantissimi studenti del CRForma, dello’Istituto Agrario “Stanga” e dello Sraffa che li hanno coinvolti in pià attività: le estetiste del CRForma hanno curato i capelli e le mani e i volti delle belle signore ricoverate, tanti i ragazzi dello Stanga che hanno giocato a carte con gli ospiti mentre le ragazze dello Sraffa, che durante l’anno spesso si recono presso la RSA per il tirocinio e le ore di alternanza scuola/lavoro, hanno cantato pezzi come Azzurro, Volare e tanti altri facendosi ascoltare e applaudire. “Generazione in cammino è un progetto europeo del 2012 che abbiamo portato avanti anche negli anni successivi – chiarisce Cecilia Brambini, referente del progetto L’età della saggezza responsabile delle attività animative – anche perché ha sempre ottenuto un positivo riscontro tra i ragazzi e gli ospiti”.

La sala di via Zurla è piena di vita e vitalità così come i giardino dove le installazioni di alcuni studenti del Liceo Artistico B. Munari e di artisti noti del territorio arricchiscono lo spazio verde.