LEGA PANIFICATORI E ASVICOM – Fondi e beneficenza per le fasce deboli

Il governatore Fontana in visita

La Lega Panificatori, l’associazione aderente ad Asvicom Cremona che promuove e tutela gli interessi della categoria dei panificatori, ha partecipato a due eventi di successo del territorio richiamando l’attenzione del pubblico, proponendo tematiche interessanti e attuali e ha raccolto fondi che destinerà a tre organizzazioni del terzo settore. Per la precisione: tra Dolce Primavera tenutasi a Offanengo il 20 maggio e la Fiera della Modonna del Pozzo svoltasi il 7-10 settembre, la Lega Panificatori ha raccolto 1.650 euro che verranno equamente donati alla Cooperativa Sociale Lo Scricciolo di Fiesco, che si occupa di fornire servizi alle persone diversamente abili e alle loro famiglie, ai Leoni di Offanengo, la squadra di basket integrato e all’associazione Etiopia e Oltre, la Onlus che realizza progetti a sostegno delle popolazioni più povere e dei missionari in Etiopia.

Spiega il rappresentante della Lega Panificatori, Angelo Guerini Rocco. “La Lega Panificatori si è sempre dedicata alla beneficenza, soprattutto quando in gruppo partecipiamo a manifestazioni come queste. Quest’anno abbiamo deciso di devolvere i fondi a tre organizzazioni del territorio che, in ambiti diversi, si occupano di fornire servizi e assistenza a disabili e persone bisognose. Il nostro obiettivo, in primis, è quello di portare nelle piazze l’arte della panificazione. Un modo per avvicinare le nuove generazioni ai mestieri di una volta, faticosi ma sempre ricchi di fascino”.

Molti i visitatori che si sono fermati attratti dal mestiere, tanto antico quanto affascinante, tanti anziani nostalgici ma anche molti bambini e ragazzi incuriositi. Tematiche attualissime che hanno destato l’interesse anche del Governatore di Regione Lombardia, Attilio Fontana che era presente all’inaugurazione della XXXV Fiera della Madonna del Pozzo e che ha voluto visitare lo stand della Lega Panificatori per discutere di tradizione, arte bianca e mestieri. “Una visita che ci ha fatto onore – spiega Guerini Rocco – e che ha mosso in noi la voglia di rilanciare la Lega Panificatori allargando ancor di più l’adesione a tutti i colleghi panificatori che nel territorio hanno voglia di dedicare tempo ed energia nel tentativo di rappresentare il nostro settore”.

“La presenza del Governatore regionale Fontana al nostro stand è stata importante perché ci ha mostrato la disponibilità di Regione Lombardia all’ascolto. Il fatto di aderire a un’associazione come Sistema Impresa Asvicom Cremona ci rende più forti e consapevoli poiché di fatto Asvicom rappresenterebbe il ponte tra le nostre istanze e la Regione. Un’occasione che non dovremmo farci scappare”. Nelle prossime settimane la Lega Panificatori organizzerà il momento di consegna dei fondi alle tre organizzazioni destinatarie della beneficenza.