CREMA – Sabato e domenica al Museo apertura speciale e tante iniziative per le Giornate Europee del Patrimonio

Il 22 e 23 settembre 2018 sono le Giornate Europee del Patrimonio (GEP 2018) promosse dal Mibac.
Il Museo Civico di Crema e del Cremasco osserverà apertura straordinaria la sera di sabato 22 settembre (21-23), con la formula che ha avuto grande successo durante la scorsa Notte Bianca dei Musei: una visita guidata alle collezioni a partire dall ore 22, aperta a tutti, a cura del Conservatore del Museo, Matteo Facchi.

Già dal pomeriggio alle ore 14,30 un laboratorio per bambini da 0 a 99 anni, nei Chiostri, riempirà il Centro culturale Sant’Agostino di forme colorate e natura, nell’ambito della rassegna nazionale The Big Draw 2018, lanciata e promossa da Fabriano. Il Lab è ideato e curato da Francesca Baldrighi, Michele Balzari, Matilde Bonaita, Alessandro Carelli e Valentina Lazzaro.
Alle ore 18 aprirà al pubblico la terza e ultima mostra sostenuta nell’ambito del progetto #ccsacontemporaneo (Bando artisti Under35): “La città decorata” con opere di Giada Ambiveri, Giulia Contardi e Luca Paladino, neo diplomati in Decorazione all’Accademi di Belle Arti di Brera (nelle Sale Agello fino al 7 ottobre 2018, dettagli nel comunicato allegato).
Domenica 23 settembre il Museo aprirà con il consueto orario 10-12 e 15,30-18,30, offrendo al pubblico alle 17,30 in Sala Cremonesi una presentazione del restauro della preziosa tavola di San Rocco che viene restituita alla visione pubblica.