Crema – 34enne del Gana deferito per danneggiamento e oltraggio

Un 34enne del Gana in possesso di un permesso di soggiorno per scopi umanitari è stato denunciato dalla Polizia Locale di Crema per danneggiamento, resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale. L’uomo, alcuni giorni or sono, si era reso protagonista di un furto di oggetti sacri presso il Santuario del Pilastrello. Nei giorni scorsi era stato visto pregare sul sagrato del Duomo ed era stato segnalato mentre si lavava nelle fontane delle città e stendeva i propri vestiti bagnati su un monumento per farli asciugare.

Martedì mattina ne ha combinata un’altra, ha divelto le porte in legno sotto l’arco di Porta Ombriano. Fermato dagli agenti è stato portato al Pronto Soccorso dell’ospedale perché visibilmente alterato. Qui ha danneggiato i servizi igienici prendendosela anche con due agenti ai quali ha posto resistenza. Da qui la denuncia.