Crema – Lite, testata e resistenza a pubblico ufficiale. Guai per un 40enne

Violenta lite ieri sera alla Festa del Pd, dopo lo spettacolo pirotecnico, culmina con la denuncia di un uomo. Si tratta di un pluripregiudicato cremasco 40enne che al termine di una animata discussione ha sferrato una testata in pieno volto alla persona con la quale aveva avuto l’alterco. L’aggressore si è immediatamente dato alla fuga e bloccato dalla Polizia Locale si è divincolato per cercare di far perdere le proprie tracce nella zona industriale prospiciente all’ingresso della festa.

“L’inseguimento, da subito coordinato dalla centrale operativa del Commissariato di Crema – spiega il vicequestore Daniel Segre – ha permesso alla volante in servizio sul territorio di rintracciarlo poco distante. Durante il controllo sommario operato dagli agenti della Polizia di Stato, è stato rinvenuto addosso al fuggitivo un involucro contenente alcuni grammi di marijuana, motivo per il quale il 40enne ha rimediato una segnalazione alla Prefettura, che si è aggiunta alla denuncia per resistenza e per il rifiuto di farsi identificare”.

L’aggredito non ha fortunatamente patito gravi conseguenze. È stato medicato sul posto dagli operatori del 118. Si è riservato la facoltà di sporgere querela.