Caravaggio – Al Santuario il tradizionale incontro fra i vescovi lombardi e il clero ammalato e anziano

Santuario di Caravaggio
Vista esterna del Santuario
Giovedì 20 settembre il santuario di Santa Maria del Fronte presso Caravaggio (Bb) ospiterà l’ormai tradizionale incontro fra i vescovi lombardi e il clero ammalato e anziano delle diocesi della regione.
L’appuntamento, promosso dall’Unitalsi della Lombardia e la Conferenza episcopale lombarda, prenderà il via alle 10 con l’accoglienza dei sacerdoti. Alle 11.30 partirà dal Centro di spiritualità una processione che raggiungerà il santuario dove, alle 11.45, l’arcivescovo di Milano, mons. Mario Delpini, presiederà la messa concelebrata dai vescovi lombardi. Seguirà il pranzo presso il refettorio del Centro di spiritualità.
“Presso il santuario sarà possibile accogliere fino a 200 sacerdoti”, precisa don Tarcisio Bove, incaricato per il vescovo dei preti anziani e malati della diocesi di Milano e membro della Commissione regionale Clero anziano e ammalato. “L’Unitalsi Lombarda – aggiunge – provvederà ad assicurare la necessaria assistenza ai confratelli che confluiranno a questo incontro di fraternità e preghiera”.
“Siamo molto contenti di contribuire all’organizzazione di questa importante giornata”, afferma Vittore De Carli, presidente dell’Unitalsi Lombarda. “Questo incontro – sottolinea – rappresenta un segno di grande attenzione e di profonda unità della Chiesa lombarda che si esprime nella vicinanza a chi è più fragile e in difficoltà”.