Fiesco – Scontro auto-moto, due gravi feriti

Grave sinistro oggi pomeriggio intorno alle 15 lungo la provinciale Castelleone-Romanengo all’altezza dell’abitato di Fiesco. Una moto in sella alla quale viaggiavano un uomo e una donna si è scontrata con un’auto. Ad avere la peggio sono stati, come è facile immaginare, i due centauri, lui 30enne trentino e lei 23enne di Castellane, finiti a terra. Sul posto 118, con eliambulanza, Vigili del Fuoco e Forze dell’Ordine. Strada parzialmente bloccata per consentire ai sanitari di soccorrere i feriti che sono stati trasportati in elisoccorso e ambulanza rispettivamente presso gli ospedali di Cremona e Crema e trattenuti in prognosi riservata per le serie lesioni riportate. Illesa la madignanese al volante della vettura che, stando ai rilievi effettuati dalla Polstrada di Crema, avrebbe provocato il sinistro tagliando la strada alla motocicletta nel tentativo di immettersi lungo la strada che conduce a Trigolo.