Imbratta una santella. Deferito!

Ha imbrattato, nel pomeriggio del 10 agosto, con vernice spray di vario colore e con scritte di vario genere, comprese bestemmie, la Santella di via Melotta a Soncino e le pachine adiacenti.

La bravata ad opera di un minorenne di 14 anni che nella mattinata di oggi i Carabinieri di Soncino, dopo una tempestiva attività d’indagine, hanno deferito – in stato di libertà – alla Procura della Repubblica presso il Tribunale dei minorenni di Brescia per il reato di “offese a confessione religiosa mediante vilipendio o danneggiamento.” Le bombolette spray usate per la bravata sono state sequestrate.

Il luogo di culto è stato prontamente ripristinato a cura del Comune di Soncino.