Crema – La Regione assicura, ci sono i fondi per il sottopasso ferroviario

Il consiglio regionale e il presidente di Regione Lombardia, Attilio Fontana

Forse è la volta buona. Il sottopasso alla linea ferroviaria per collegare il centro città all’area nord est lungo via Stazione ha le coperture economiche. La buona notizia è arrivata nei giorni scorsi da Milano, dove la giunta regionale ha deliberato l’ammontare delle risorse per il ‘Patto per la Lombardia’ volte al finanziamento di interventi strategici. Tra questi vi è quello Crema 2020 legato alla riqualificazione della stazione e alla creazione dell’atteso sottopasso ferroviario. In autunno sarà disponibile il progetto definitivo già commissionato nei giorni scorsi a Cremasca Servizi. L’incarico era stato conferito in primavera dopo che la Regione aveva garantito con Comune e Rfi. Accordo a tre prevede infatti il contributo della Regione, un milione di euro da parte del Comune e al- tri due milioni di euro da Rfi.

La delibera regionale conferma con la copertura di 1.417.000 euro la realizzazione del sottovaso che per semplicità definiamo di Santa Maria, anche se non sarà lungo il viale. A queste risorse sono stati aggiunti 350mila euro che portano l’intero finanziamento regionale a 1.767.000 euro.