INAUGURAZIONE – Via Canger, una strada per ricordare il chirurgo

Lo scoprimento del cartello di "Via G. Canger"

L’amministrazione ieri ha intitolato una nuova via al medico chirurgo Giulio Canger (1908-1999), che fu protagonista della vita sanitaria e dell’ospedale Maggiore. “Finalmente è stata data risposta alla richiesta pervenuta dal Rotary nel 2008 di dedicare una zona della città, peraltro vicina all’ospedale, al professor Canger, che dello stesso fu tra gli artefici anche del trasferimento nella nuova sede del 1968”, ha esordito il presidente del Consiglio comunale Gianluca Giossi. Al suo fianco il sindaco Stefania Bonaldi che ha ricordato “le sue doti professionali e umane, la grandissima dedizione e disponibilità in reparto e non solo, con una grande attenzione ai dettagli che attesta la sua passione per l’ospedale e i pazienti”. Soddisfatti allo scoprimento del cartello il Rotary e la figlia Giulia, molto emozionata.