Moscazzano – Dal 12 al 18 luglio la festa al santuario della Madonna dei Prati

La festa alla Madonna dei Prati in una foto di repertorio

Fervono i preparativi a Moscazzano per uno degli eventi estivi più attesi in paese e nel Cremasco: la festa presso il santuario della Madonna dei Prati. Un appuntamento caratterizzato da momenti di fede e dalle consuete serate tra cucina tipica – imperdibili gli eccezionali tortelli cremaschi – musica e “pesche” benefiche.

Si comincia giovedì 12 luglio, alle ore 20.30, con una serata di spiritualità tra preghiera e musica con la meditazione di fratel Walter R. Araujo Pedroza (della Comunità dei Missionari dello Spirito Santo che guidano la parrocchia di Santa Maria della Croce) e gli intermezzi all’arpa di Anna Boiocchi.

Venerdì 13 luglio è in calendario una serata di beneficenza, organizzata dai giovani, dal titolo Lo sport aiuta: alle ore 20.30 la celebrazione in santuario della ‘santa Messa dello sportivo’, al termine della quale aprirà il servizio di cucina. Quindi spazio all’intrattenimento con la musica dal vivo e il gioco La catena umana, dove ogni società sportiva presente sceglierà un ente benefico da sostenere: il gruppo che formerà la catena umana più lunga permetterà alla propria associazione partner di ricevere una parte del ricavato della serata.

Per quanto riguarda le sante Messe, queste le celebrazioni programmate dal parroco don Osvaldo Erosi nei giorni della festa: sabato 14 luglio alle ore 18, domenica 15 alle ore 11 (seguita dal consueto pranzo offerto agli anziani del paese) e alle ore 18, quest’ultima presieduta da don Bruno Ginelli in occasione del 50° di sacerdozio. Altre Messe, infine, alle ore 18 di lunedì 16 (giorno della ricorrenza liturgica della Madonna del Carmelo), martedì 17 e mercoledì 18 luglio.

Le serate all’ombra del santuario – che, ricordiamo, è luogo diocesano di particolare preghiera per le famiglie – si potranno vivere da sabato 14 a mercoledì 18 luglio, con la possibilità di cenare all’aperto godendo di un ricco e ottimo menù: i tortelli cremaschi, ma anche pastasciutta, grigliate di carne e pesce, fritture varie, stinco di maiale, bruschette, patatine e dolci casalinghi… Per le prenotazioni, assolutamente consigliate considerato che le serate moscazzanesi sono spesso da “tutto esaurito”, è possibile contattare Carolina (0373.66297 – 339.2556143).