Castelleone – Al ‘Cinema sotto le stelle’

Una scena del film 'Call me by your name'

Al ‘Cinema sotto le stelle’. L’invito è dell’associazione Cultura e Libertà che, con il patrocinio di Comune di Castelleone e della Pro Loco, torna a proporre anche nell’estate 2018 l’appuntamento con il grande schermo nella bella cornice del cortile di Palazzo Brunenghi di via Roma (entrata per le proiezioni da via Rocca).

Otto le pellicole in programma per sette serate calendarizzate dal 6 luglio al 17 agosto. Occasioni per approfondire la propria cultura cinematografica con le ultime uscite e con indimenticabili pellicole. Ingresso 5 euro. Inizio proiezioni ore 21.15, salvo diverse indicazioni.

Si parte, appunto, il 6 luglio, con ‘The big sick’ per la regia di Michael Showalter per passare il 13 al film che ha segnato la svolta sotto il profilo turistico e della popolarità per il territorio cremasco: ‘Chiamami col tuo nome’ del regista Luca Guadagnino. Pellicola girata prevalentemente a Crema e nel territorio che si è meritata l’Oscar per la sceneggiatura non originale, firmata da James Ivory.

Il 20 luglio ‘L’insulto’ di Ziad Doueiri, miglior interpretazione maschile con Kamel El Basha alla Mostra internazionale del cinema di Venezia 2017; mentre il 27 luglio, alle 20.45, per la sottosezione ‘Indimenticabili’ il capolavoro di Mario Monicelli con lo straordinario Alberto Sordi ‘La Grande Guerra’, vincitore del Leone d’Oro alla Mostra internazionale del Cinema di Venezia 1959 e inserito tra le 100 pellicole italiane da salvare.

Il mese di agosto si aprirà con una lunga notte davanti al grande schermo. Venerdì 3 alle 20.45 ‘Quel che resta del giorno’ di James Ivory con Emma Thompson e Antohony Hopkins e alle 22.45 ‘Come eravamo’ con Robert Redford e Barbra Streisand. Nell’intervallo tra i due film spuntino offerto da ‘Don Felipe’.

Venerdì 10 agosto, alle 21, il pluripremiato in festival internazionali ‘Loveless’ di Andrei Zvjagincev e a chiudere la rassegna, il 17 agosto, alla stessa ora, ‘Un sogno chiamato Florida’ di Sean Baker.

In caso di maltempo le proiezioni verranno rinviate a data da destinarsi.