MATURITA’ 2018 – Oggi la seconda prova

Si è svolta oggi la seconda prova dell’Esame di Maturità 2018.

Al Liceo Scientifico i maturandi se la sono vista con Matematica. La prova comprendeva un problema, da scegliere tra due opzioni, e la risposta a cinque domande sulle dieci proposte.Tra i due problemi il più semplice da affrontare era sicuramente il secondo, con il classico studio di funzione. Più arduo e impegnativo il primo, posto sotto forma di un problema pratico di progettazione di mattonelle.

Gli studenti del Liceo Classico hanno dovuto tradurre un testo di Aristotele tratto dall’Etica nicomachea, un insieme di appunti su varie questioni morali, con passaggi piuttosto complessi.

I diritti umani e i principi democratici alla base del tema di Scienze Umane. Al Liceo linguistico, per la prova di Inglese, il tema di Letteratura partiva da uno stralcio di “Quello che resta del giorno”, romanzo di Kazuo Ishiguro.

Il tema di Economia Aziendale (indirizzo Amministrazione, Finanza e Marketing) era incentrato dall’analisi della relazione sulla gestione di una S.p.a. e ha richiesto la redazione dello Stato Patrimoniale e del Conto Economico. Gli studenti dell’indirizzo Costruzioni, Ambiente e Territorio si sono trovati ad affrontare, invece, un caso professionale di Estimo sulla  divisione patrimoniale ereditaria.

Alcune delle tracce degli indirizzi di Istruzione tecnica e professionale hanno consentito, per la soluzione dei quesiti proposti, di avvalersi delle “conoscenze e competenze maturate attraverso le esperienze di Alternanza Scuola-Lavoro, stage e formazione in azienda”.