Pianengo – Furto di bicicletta, marocchino deferito

Bicicletta rubata recuperata dai Carabinieri

Ruba un bicicletta per raggiungere la stazione degli autobus, non paga la corsa ma alla fine viene raggiunto e deferito dai Carabinieri. Protagonista dell’episodio un marocchino dimorante a Caravaggio, B.M. le iniziali fornite, già note alle Forze dell’Ordine.

Lo straniero, ieri, martedì 19, a Pianengo è entrato nel cortile dell’abitazione di un 57enne del posto rubandogli la bicicletta. Accortosi del colpo subito il malcapitato ha avvertito i Carabinieri che stando, grazie alle indicazioni ricevute, si sono mossi verso Crema dove, nei pressi della stazione ferroviaria, hanno trovato la due ruote abbandonata. Alcuni testimoni hanno quindi fornito ulteriori elementi ai Cc facendo presente come uno straniero, dopo aver lasciato la bicicletta, fosse salito su un bus senza neppure pagare il biglietto.

I militari non hanno impiegato molto a raggiungere il marocchino. Da alcuni testimoni, vicini di casa della vittima del colpo, è stato indicato come autore del furto. Per questa ragione è stato denunciato e per lui sono state avviate le pratiche per l’espulsione. La due ruote è stata riconsegnata al legittimo proprietario.