TROFEO DOSSENA – Si avvicinano le fasi finali

L’edizione 2018 del Trofeo Dossena si avvicina alla fine. Se la finale sarà sabato sera alle ore 21, domani venerdì 15 giugno andranno in scena le due semifinali fra i brasiliani del Flamengo e il ChIevo Verona e tra l’Atalanta e la Cremonese. Un destino crudele sotto forma di regolamento ha impedito alla ‘nostra’ Rappresentativa Cremasca di essere tra le quattro semifinaliste nonostante abbia terminato il girone di qualificazione a pari punti con la Cremonese che però aveva segnato una rete in più (tra l’altro paradossalemnte lo scontro diretto tra le due era andato nettamente a favore dei cremaschi).

Ma ripercorriamo le tappe che hanno portato queste quattro squadre fino alle fasi calde del torneo. Fino a ora la vera regina è stata l’Atalanta che si è confermata come sempre una certezza: già la seconda sera era matematicamente qualificata. Nella gara d’esordio ad Asola ha rifilato un secco 3 a 1 al Chievo Verona, poi la seconda sera si è messa in tasca la qualificazione battendo a Fiorenzuola anche la Rappresentativa di serie D. Infine mercoledì sera ha rifilato un 5 a 1 al Maribor che forse è stata tra le formazioni più deludenti del torneo.

I brasiliani del Flamengo la prima sera al Voltini hanno battuto 2 a 1 allo scadere la Rappresentativa Cremasca; la seconda sera a Orzinuovi hanno impattato 1 a 1 col Genoa lo stesso risultato hanno ottenuto mercoledì a Cremona contro la Cremonese.

Cremonese che a sua volta ha brillato la prima sera rifilando un pesante 3 a 0 al Genoa a Sergnano e che invece ha rimediato una scoppola per 3 a 1 la seconda sera a Casale dalla Rappresentativa Cremasca… beffata poi dalla differenza reti come già detto.

Infine il Chievo Verona che aveva perso alla prima giornata contro l’Atalanta, si è rifatto la seconda serata a Vaiano superando il Maribor per 2 a 1 e la terza a Orzinuovi quando ha rifilato un 3 a 0 alla Rappresentativa di serie D.

Sabato al Voltini prima della finalissima ci sarà la fase finale anche del Poletti.