PROGETTO Teens World proposto dal Consultorio Diocesano

Anche quest’anno l’estate è alle porte e con essa anche i diversi Grest che riempiono di adolescenti i nostri oratori. Sappiamo bene che questo momento è un’occasione per molti di loro per mettersi a servizio dei più piccoli, ma è anche uno spazio che li vede protagonisti e gli permette di consolidare il loro gruppo di amicizie. È questo infatti il periodo delle grandi compagnie, delle serate fino a tardi in oratorio, dei litigi tra amici e delle giornate intere trascorse in piscina. È davvero un’esperienza coinvolgente che permette a moltissimi ragazzi di poter crescere in un contesto positivo e accogliente.

Non tutti i nostri ragazzi decidono però di parteciparvi. Ci può essere chi non è integrato nel gruppo animatori, chi non è pronto a mettersi a servizio dei più piccoli perché ha ancora bisogno lui di attenzioni specifiche, chi sta attraversando un brutto periodo in famiglia e non se la sente di stare in mezzo agli altri ed ancora ci può essere chi è imprigionato in qualche tipo di dipendenza. È proprio a tutti questi ragazzi che vorremmo in particolar modo rivolgerci. Spesso è difficile alla loro età andare da uno psicologo: li fa sentire diversi, strani, sbagliati. Attraverso i laboratori vorremmo invece sfatare queste false credenze, accompagnandoli in un percorso di crescita individuale e di gruppo. 

IL PROGETTO DEL CONSULTORIO

Come Consultorio familiare diocesano Insieme proponiamo per questo motivo il progetto Teens World, la cui gestione è affidata alle psicologhe Chiara Maccalli e Giulia Trogu. 

Il percorso si articola in sei incontri, della durata di 2 ore ciascuno, che si terranno martedì pomeriggio a partire dal 5 giugno (termineranno il 10 luglio) e verranno proposti sia per i ragazzi delle medie (11-13 anni), sia per quelli delle superiori (14-19 anni). Nello specifico, attraverso l’arte e la fotografia, si rifletterà assieme ai ragazzi circa il loro modo di rappresentarsi e definirsi, sia singolarmente che in un gruppo: chi sono io?  Qual è il mio posto nello strano mondo degli adolescenti? Come vedo la realtà che mi circonda? Queste sono solo alcune domande a cui cercheremo di rispondere durante i nostri incontri.

Il laboratorio sarà infatti guidato da noi psicologhe con l’aiuto di un professionista (Serena Marangon per quello artistico-espressivo; Angelo Nisi per quello fotografico) che aiuterà i ragazzi ad apprendere come comunicare attraverso la propria creatività espressiva nel modo il più libero possibile: non ci saranno elaborati preconfezionati ma sarà tutto creato interamente dai partecipanti. 

UN PROGETTO GRATUITO

Essendo un laboratorio sperimentale, il Consultorio ha deciso di offrirlo alle famiglie in forma gratuita. 

Si tratta di una sperimentazione che intendiamo sviluppare nel tempo come attività specifica nell’ambito dei percorsi rivolti agli adolescenti che il Consultorio diocesano ha avviato accanto agli altri percorsi specifici.

Don Simone, Chiara, Giulia

Riferimenti da contattare per informazioni e iscrizioni:

• dottoressa Chiara Maccalli 

  cellulare 333.7816660

  e-mail chiara.maccalli91@libero.it

• dottoressa Giulia Trogu   

  cellulare 370.3546312

  e-mail giuliatrogu.psi@gmail.com