QUEST’OGGI LA SKARROZZATA DI SENSIBILIZZAZIONE

Skarrozzata questa mattina, per sensibilizzare l’opinione pubblica sui disagi e le difficoltà che le persone con disabilità incontrano nella vita di ogni giorno e per presentare all’amministrazione comunale le criticità del muoversi in città in vista di trovare possibili soluzioni.

Partita alle ore 9 da piazza Duomo, ha attraversato il centro storico cittadino. Intorno alle ore 11.30, come da programma, c’è stata la presentazione del Comitato “Crema Zero Barriere”, che farà poi parte dell’Osservatorio sulla disabilità e le barriere. Ha relazionato Cristina Piacentini, referente del progetto.

A seguire l’assessore e vicesindaco Michele Gennuso s’è collegato in diretta telefonica con Iacopo Melio, giornalista freelance che si occupa dei diritti delle persone disabili. Melio, intervistato da Gennuso, ha sottolineato come sia necessario lavorare insieme “perché le barriere sono un problema di tutti”, non solo dei disabili. Riferendosi anche al suo ultimo libro sul tema, che ha uno stile ironico, ha chiesto a tutti di condividere la problematica, evitando steccati e divisioni.

L’assessore Fabio Bergamaschi ha invece richiamato l’impegno della Giunta “che crede in questo progetto e sta proseguendo seriamente per affrontare e risolvere concretamente alcune situazioni allo scopo di rendere a tutti la vita migliore”. L’Osservatorio proseguirà ora il suo lavoro anche con il coinvolgimento della scuola “Pacioli”, nell’organizzazione degli incontri e nelle segnalazioni di barriere architettoniche e non solo.

La problematica riguarda ad esempio diversi esercizi commerciali. Va detto che il vicesindaco Gennuso non ha mancato di evidenziare la scarsa partecipazione all’evento, segno forse che il problema effettivamente va portato alla ribalta.