Cremasco – Giovedì di sinistri, il più grave a Casale

È di quattro feriti, di cui due gravi, il bilancio di due incidenti verificatisi ieri nel tardo pomeriggio a distanza di un’ora l’uno dall’altro. Il primo lungo la strada che porta da Casale Cremasco e Castel Gabbiano, il secondo lungo la direttrice che collega Pieranica e Capralba. Alla base dei due incidenti due mancate precedenze.

Nel primo caso ad entrare in collisione sono state una Vespa, condotta da un 72enne e uno scooter in sella al quale sede un 61enne, entrambi residenti a Casale Cremasco. Il vespista, stando ai rilievi effettuati dalla Polstrada di Crema, avrebbe cercato di svoltare  sinistra senza avvedersi del sopraggiungere lungo la direttrice dal lato opposto del centauro. Impatto violentissimo e i due coinvolti trasferiti d’urgenza in codice rosso in ospedale. Hanno rimediato gravi lesioni ma non sembrerebbero in pericolo di vita.

Lievi lesioni, fortunatamente, un’ora più tardi per un uomo e una donna al volante delle rispettive auto entrate in collisione a Pieranica, in via Capralba. La donna trasportava il figlio che, fortunatamente, era legato al seggiolino e non ha riportato ferite. Sul posto Carabinieri e 118.