CASTELLEONE – Al via ieri sera il Maggio dei Libri

“Vogliamo leggere” è lo slogan che accompagna l’edizione 2018 de Il maggio dei libri – Leggere fa crescere promosso da Comune di Castelleone e biblioteca Brocchi con la collaborazione di Pro Loco, associazione Le botteghe di castelleone, gruppo Teatrovare-El Turasse e Teatro del Viale.

Il borgo turrito, da tempo nel novero delle realtà che possono fregiarsi dell’imprimatur di “Città che legge”, ospiterà sino alla fine del prossimo mese una serie di iniziative di invito alla lettura per grandi e piccini.

Il via lo ha dato iera sera l’incontro promosso nell’ambito di “Sifasera Leggendo e Narrando” da Teatro del Viale. Alex Corlazzoli in sala Leone ha intervistato il giornalista Lorenzo Cremonesi, inviato per Il Corriere della Sera nei principali scenari di guerra mediorientali.

I prossimi incontri con l’autore, organizzati da Comune e “Virgilio Brocchi”, saranno ospitati dalla biblioteca e prevedono la partecipazione di Sara Rattaro (3 maggio ore 21, Uomini che restano), Anna Zanibelli (24 maggio ore 21, Il mistero del popolo del serpente) quindi spazio a Cascine: un mondo perduto, incontro sulle realtà rurali che sono e che furono promosso per giovedì 31 maggio in collaborazione con Insula Fulcheria e Late.

Il maggio dei libri è abbracciato anche dall’associazione di commercianti castelleonesi che propongono “Leggiamo in vetrina”, ovvero allestimenti espositivi in tema lettura.

E anche l’istituto comprensivo ‘Sentati’ dirà la sua predisponendo: Percorsi di lettura, Lib(e)ri per volare nelle storie e Alla scoperta dell’Archivio storico. Ai più piccoli penserà la sala lettura ‘Brocchi’ con Incontriamoci in biblioteca, ovvero letture animati per bambini da 3 a 5 anni.

Ma non è tutto. Il 12 maggio alle 21 presso il teatro Giovanni Paolo II il gruppo teatrale Teatrovare-El Turass proporrà lo spettacolo Cercando Abele, trasposizione del racconto castelleonese di Gian Sacchi Landriani. Il giorno successivo, domenica 13, Archeolab: laboratori di arte rupestre e tessitura; iniziativa indirizzata ai bambini di età compresa tra 6 e 10 anni che si svolgerà al Museo Civico dalle 15.30 alle 18; iscrizioni in biblioteca entro l’8 maggio.
Ultimo, ma non per importanza, l’appuntamento con la Festa del volontariato giovedì 17 maggio dalle 18. Il programma prevede in apertura la messa in Parrocchia, quindi una piéce teatrale in Sala Leone e in chiusura Risottata per le vie del centro.