RICENGO – Festa della Liberazione e consegna della Costituzione ai 18enni

ricengo
Ricengo - La consegna della Costituzione ai neo diciotenni

Commemorata ieri a Ricengo la Festa della Liberazione con la consegna della Costituzione ai neo diciottenni intervenuti alla manifestazione presso la sala consigliare del Comune.

Oltre al sindaco Ernestino Sassi, hanno partecipato i membri della giunta comunale e alcuni consiglieri. Applauso spontaneo del pubblico quando il primo cittadino nel suo discorso ha fatto riferimento alla libertà che oggi viene interpretata come “il fare indisturbati i propri comodi, mentre le regole sono ridotte ad artifici che al massimo vanno bene per gli ingenui”.

Alla manifestazione, come ogni anno, ha partecipato anche il ricenghese Carlo Masseri, reduce della seconda guerra mondiale, che nel 1943 fu chiamato nell’esercito, e fu catturato e internato in un campo di lavoro in Germania per 15 mesi.