CALCIO A 5 – Videoton, finale amaro: i playoff sfumano sul più bello

Per il Videoton niente playoff. A esultare è il Lecco

Ultima alla “Toffetti” dal sapore amaro per il Videoton Crema: i rossoblù, in vantaggio all’intervallo e per 17 minuti della ripresa, subiscono nel finale la sconfitta che comporta la mancata qualificazione playoff. Resta comunque una stagione straordinaria, nonostante la mancata ciliegina!
Primo tempo perfetto dei cremaschi, che giocano alla grande, sfruttando le proprie armi al cospetto del più quotato avversario, il Lecco: nonostante lo svantaggio i rossoblù pareggiano con Lopez (assist al bacio di Tosetti) e la ribaltano con i gol dalla sinistra di Porceddu e Maietti, ispirati dagli intercetti di Villa e Pagano. All’intervallo è 3-1 “Vidi”. Nella ripresa regna l’equilibrio, anche se il Lecco accorcia sul 3-2 a 15′ dalla fine. Occasionissima per Maietti non finalizzata, miracolo di Mastrangelo sul rubaltamentilo di fronte. Altre chance da ambo le parti; il parziale non cambia fino al minuto 37, quando i lecchesi trovano il 3-3. Il “Vidi” si gioca il tutto per tutto, ma il portiere di movimento viene punito da due gol dalla distanza, che costano il 3-4 a 20 secondi dal termine e il definitivo 3-5 proprio sulla sirena.
Per il Videoton, matricola in serie B, resta una stagione straordinaria anche se i risultati di questo turno implicano il mancato raggiungimento del quinto posto e dei playoff.
Essere a ridosso della prima della classe in un torneo così competitivo al primo anno è motivo di orgoglio e soddisfazione, ma soprattutto uno stimolo per un’altra stagione di emozioni alla “Toffetti”.

Videoton Crema – Lecco 3-5 (Lopez, Porceddu, Maietti)