Crema – Associazione ‘Ipazia’: incontro “Il moto Browniano”

 

Venerdì prossimo, 6 aprile, alle ore 21 presso sala P. da Cemmo (Museo di Crema) l’associazione Ipazia, in collaborazione con l’amministrazione comunale, propone l’incontro Il moto Browniano, tra particelle in sospensione in un fluido e l’andamento del mercato finanziario.
A partire dalle prime sue osservazioni al microscopio da parte del botanico scozzese Robert Brown, il moto Browniano si è guadagnato nella scienza un posto di sempre maggior importanza. L’oggetto matematico che lo descrive esibisce caratteri di universalità e invarianza che lo hanno posto e lo continuano a porre al centro di molta della ricerca inerente processi aleatori. La sua estetica è sorprendente e il suo utilizzo pressoché ubiquitario nella modellistica di fenomeni fisici come le diffusioni e di fenomeni sociali come i mercati finanziari.
La conferenza racconterà la storia del moto Browniano spaziando dall’empirismo degli albori alla tematizzazione teoreticamente più salda, rendendo giustizia dell’ampio ventaglio delle sue applicazioni.
Relatore dell’incontro sarà Claudio Bellani, candidate PhD presso l’Imperial College di Londra, Stochastic Analysis Group. L’Associazione intende valorizzare le competenze scientifiche del territorio dando spazio alle giovani eccellenze. Claudio Bellani, brillante giovane matematico, ex alunno del Liceo Scientifico “Da Vinci” di Crema, si è particolarmente distinto nel suo percorso di studi. Dopo la laurea in Matematica presso l’Università di Pavia, ha conseguito un Master presso l’Università Rheinische Friedrich-Wilhelms di Bonn e attualmente sta completando il dottorato di ricerca presso l’Imperial College di Londra.
Anche questo un appuntamento da non perdere. L’invito a partecipare è aperto a tutti gli interessati. In questa occasione sarà ancora possibile associarsi.
Ingresso libero.