Soresina – Sifasera chiude con “Una moglie da rubare”

Gran finale per la stagione Sifasera: domenica 8 aprile, Patrizia Pellegrino e Stefano Masciarelli saranno i protagonisti di una divertente commedia in scena, alle ore 21 sul palco del Teatro Sociale di Soresina per concludere, con il sorriso, una stagione ricca di appuntamenti.
La divertente pièce che chiuderà la rassegna è firmata da Iaia Fiastri– la regina della commedia italiana a fianco di Garinei e Giovannini – e si intitola Una moglie da rubare. Un uomo in crisi matrimoniale, maldestro e impacciato, rapisce la bella moglie del suo acerrimo nemico, tentando di salvare la sua faccia e il suo matrimonio.
Un piano che fin dalle premesse ha poche speranze di funzionare e che avrà un epilogo del tutto inaspettato. Dopo i primi pasticciati tentativi, il piano risulta inesorabilmente fallimentare anche perché dall’altra parte non c’è nessuna intenzione di pagare. In poco tempo i ruoli di vittima e carnefice si confondono, anzi si stravolgono definitivamente: i due diventano complici, dei veri e propri “compagni di disavventura” e architettano un’arguta strategia per ottenere i soldi per lui e una prova d’amore per lei.
Biglietti euro 20/18/12 disponibili nei seguenti punti-vendita: Castelleone – Ufficio Turistico, via Roma 58 mercoledì e sabato 17.30-19; Soresina – Informagiovani c/o Biblioteca, via Matteotti 6 martedì, venerdì 15.30-18.30; Orzinuovi Cartoleria Gardoni, p. V. Emanuele 75; Crema presso la sede de Il Nuovo Torrazzo, via Goldaniga 2; Bagnolo Cremasco, La calzorapid, C. C. La Girandola. Per prenotazioni e informazioni 0374/350944 -348/6566386 – biglietteria@teatrodelviale.it