Soncino – Fiori rinvenuto cadavere a Istanbul

Il manager soncinese Alessandro fiori

È stato rinvenuto cadavere Alessandro Fiori, 33enne di Soncino del quale si erano perse le tracce a Istanbul dallo scorso 14 marzo. Il corpo del manager è stato rinvenuto a Sarayburnu, una zona della città, ed è stato riconosciuto dal padre, che si era recato da giorni in Turchia alla ricerca del figlio. Sono in corso verifiche da parte delle autorità.
Alessandro Fiori sarebbe stato rinvenuto nei pressi del porto. Stando a quanto trapelato avrebbe avuto il cranio fracassato.
Partito il 12 marzo dalla Malpensa era atterrato a Istanbul. Dal 14 marzo nessuno aveva più sue notizie. Poche ore fa il macabro rinvenimento.