Crema – “Conciliare le responsabilità”: riconoscimento per il progetto socio-sanitario dell’Asst

L'ingresso principale dell'Ospedale Maggiore di Crema

La Direzione Socio Sanitaria dell’Asst “Ospedale Maggiore” di Crema ha il piacere di comunicare che il Comitato Scientifico della quinta edizione del Premio Persona e Comunità ha conferito il riconoscimento-segnalazione di “Buon Esempio per la sezione Solidarietà e Servizi Socio-Sanitari” al Progetto Conciliare le responsabilità realizzato da Asst di Crema – Direzione Socio Sanitaria.

Tale progetto è realizzato in collaborazione con: ATS Valpadana, ALTANA Società Cooperativa Sociale, KOALA Cooperativa Sociale, COSPER s.c.s. Impresa Sociale, Cooperativa Sociale FILIKÀ A R.L., IGEA Società Cooperativa Sociale, L’UMANA AVVENTURA Soc. Coop. Sociale, IL CERCHIO Società Cooperativa Sociale, IL CORTILE Società Cooperativa Sociale Onlus, TANTE TINTE Cooperativa Sociale Onlus, ALCE NERO Soc. Cooperativa Sociale Onlus, ARCHÈ Cooperativa Sociale A R.L. – Onlus, COMUNITÀ SOCIALE CREMASCA.

Giunto alla sua quinta edizione il Premio Persona e Comunità ha l’obiettivo di riconoscere, valorizzare e diffondere le migliori esperienze finalizzate allo sviluppo, al benessere e alla cura della persone e dei cittadini e al miglioramento concreto della loro qualità della vita.

Il riconoscimento attribuito al Progetto Conciliare le responsabilità è stato ritirato per l’Asst di Crema dalla dottoressa Farida Mechahwar il 2 marzo scorso a Torino nella sede della Regione Piemonte, in occasione del Convegno Nazionale La centralità della Persona nei migliori progetti della Pubblica Amministrazione e del Volontariato, durante il quale la dottoressa ha potuto esporre il progetto.

“Questo risultato – sottolinea la Direzione dell’Ospedale Maggiore – ci entusiasma e ci fa credere ancora di più nel nostro impegno a proseguire anche quest’anno il Progetto Conciliare le responsabilità”. Dettagli e approfondimenti sul Progetto sono disponibili sul sito Internet aziendale www.asst-crema.it