CALCIO A 5 – Videoton 1990 ko in quel di Cornaredo (8-5)

Vanelli in azione

Cremaschi ko in quel di Cornaredo: primo tempo dell’insegna dell’equilibrio ripresa scoppiettante e aperta fino alla fine, ma il vento soffia ancora contro il Videoton 1990.

Partono forte i padroni di casa, che si portano sull’1-0, ma un rilancio veloce di Sardi imbecca Villa, glaciale per il dolce scavetto dell’1-1. Il nuovo vantaggio locale è prontamente vanificato dal 2-2 di Maietti: assist superlativo di Tosetti, per il Cobra che non perdona. Prima dell’intervallo il Cornaredo si porta sul 3-2 grazie a un cambio di fronte vincente. In avvio di ripresa succede di tutto: due minuti di fuoco! Il Cornaredo allunga sul 4-2 e sciupa subito un contropiede clamoroso, graziato poi dal Videoton, che spreca un tre contro uno sul palo; altro ribaltamento di fronte, ma i locali non perdonano col 5-2. Tutto in due minuti!

I cremaschi si giocano il portiere di movimento e accorciano sul 5-3 con la bomba di Villa dalla distanza: super gol! Un errore col sesto uomo favorisce il 6-3 da centrocampo, ma Maietti accorcia nuovamente con la girata vincente del 6-4. Sempre col portiere di movimento i cremaschi incassano il 7-4, nato da una sponda “di scarico”, ma non mollano: Peverini serve a Lopez l’assist del 7-5. Ci sarebbero ancora minuti importanti per la rimonta, ma a chiudere il match ci pensa il gol dalla di distanza dell’8-5. Altra sconfitta, ma di tutt’altro spessore e con un “Vidi” combattivo: ora la trasferta a Bergamo, prima della sosta.