Crema – Marco Tullio Giordana al Multisala per “Voce di donna”

Un’indagine Istat svolta nel 2008/2009 ha accertato che in Italia circa la metà delle donne, in un arco di vita compreso fra i 14 e i 65 anni, ha subito ricatti sessuali sul lavoro o molestie in senso lato. In numeri: 10 milioni e 485mila donne. Di questo fenomeno si discute ormai da qualche tempo in questo Paese, e questo tema è al centro del nuovo film di Marco Tullio Giordana, “Nome di donna”, scritto da Cristiana Mainardi e interpretato da Cristiana Capotondi.
La pellicola, uscita nelle sale l’otto marzo, sarà protagonista di una proiezione speciale questa domenica, 11 marzo, alle 18 al Multisala Portanova di Crema, organizzata dalla Rete Con-Tatto: saranno presenti regista, sceneggiatrice, e il sindaco di Crema, Stefania Bonaldi.