MORTE DAVIDE ASTORI – Il ricordo di Cesare Fogliazza, dg della Pergolettese

Astori in azione con la maglia della Fiorentina

Il direttore generale della Pergolettese, Cesare Fogliazza, vuole esprimere il suo dolore per la scomparsa di Davide Astori, che è stato un suo giocatore ai tempi del Pizzighettone. Il capitano della Fiorentina è scomparso per cause naturali (si parla di arresto cardiocircolatorio) ieri in un albergo di Udine prima del match contro l’Udinese. Il mondo del calcio, tutto, s’è fermato.
“Sono profondamente addolorato per l’improvvisa scomparsa di Astori – ha detto Fogliazza -. Davide è stato un mio giocatore nel Pizzighettone. In uscita dalla Primavera del Milan mi era stato proposto dall’allora direttore generale Ariedo Braida e con me ha disputato il suo primo campionato da professionista, realizzando anche il suo primo gol. Poi dopo quella stagione ha iniziato la sua lunga e prestigiosa carriera. A nome mio e di tutta la Pergolettese esprimo le più profonde condoglianze ai suoi familiari”.