Fondazione Manziana – Cena solidale per sostenere il sostegno

fondazione carlo manziana

Una cena soldidale, sabato 10 marzo, alla Fondazione Carlo Manziana per sostenere il sostegno con difficoltà di apprendimento.
“La scuola diocesana vuole distinguersi come una comunità accogliente verso tutti i ragazzi, anche coloro che presentano difficoltà di apprendimento. Ne sente il dovere civile, ma anche morale, in quanto scuola cattolica”.
Così ha detto il presidente don Giorgio Zucchelli nei giorni scorsi promuovendo l’iniziativa solidale.

SOSTENERE IL SOSTEGNO

“Il progetto – ha continuato don Zucchelli – richiede un notevole investimento finanziario. Lo Stato italiano e le amministrazioni locali danno alle scuole non statali (pubbliche paritarie) scarsi finanziamenti, ben lungi dal coprire le spese ordinarie. Per far fronte ai costi del sostegno ai ragazzi in difficoltà la nostra scuola deve provvedere da se stessa, gravando ancora sui genitori per un seppur minimo intervento”.

LE MODALITA’ DI PARTECIPAZIONE

Per questo motivo l’Associazione genitori scuole cattoliche, in collaborazione con la Fondazione Manziana, al fine di raccogliere fondi, ha organizzato una “Cena di solidarietà” per sabato 10 marzo alle ore 20 in via Dante Alighieri, nell’ex seminario vescovile, sede della scuola. La quota di partecipazione, a partire da 100 euro a persona, sarà messa a disposizione di alunni in difficoltà: il ricavato, infatti, servirà a finanziare i progetti di integrazione degli alunni con disabilità della Fondazione Carlo Manziana.