Ricengo – In trasferta per commettere furti? 33enne calabrese deferito dai Cc

Gli arnesi da scasso sequestrati dai Cc al 33enne calabrese controllato a Ricengo

Nell’ambito dei servizi di prevenzione dei reati predatori, nel pomeriggio di ieri, una pattuglia della stazione Carabinieri di Romanengo nel transitare in quel Ricengo ha notato, nei pressi di un’azienda dimessa già teatro di furti, un furgone. A bordo un 33enne pregiudicato di origine calabrese con dimora nel Bresciano.

“Alla richiesta di giustificare la propria presenza in loco – spiega il maggiore dell’Arma Giancarlo Carraro – il soggetto si dimostrava alquanto evasivo. I militari procedevano alla sua perquisizione, rinvenendo diversi attrezzi atti allo scasso che venivano posti sotto sequestro”.

F.G. è stato accompagnato in caserma e deferito per porto di oggetti atti allo scasso ed altresì munito di proposta di foglio di via obbligatorio dal Comune di Ricengo per 3 anni.