Crema – Il restauro delle lunette dell’ingresso di sala P. da Cemmo

Si è appena conclusa la conferenza stampa di presentazione degli interventi di restauro delle lunette collocate nella stanza che funge da ingresso della bellissima sala Pietro da Cemmo, al Museo civico di Crema e del Cremasco e del soffitto del medesimo ambiente la cui decorazione segue quella interna alla sala. L’iniziativa nasce da una idea delle donne dell’Inner Wheel Crema che hanno coinvolto nel loro service culturale anche gli altri club rotariani della città (Rotare club Crema e Rotare Club Cremasco San Marco Crema). L’amministrazione comunale, rappresentato questa mattina dalla sindaca Stefania Bonaldi e dall’assessore alla Cultura Emanuela Nichetti, ha subito approvato l’intervento che riporterà – nel possibile – agli antichi splendori una parte del patrimonio culturale cittadino. L’intervento di restauro è stato affidato all’architetto e restauratore Paolo Mariani che ha illustrato i lavori che saranno compiuti sulle lunette davvero rovinate segnalando il coinvolgimento di tre giovani restauratori cremschi (Brigitta, Letizia e Daniele). I lavori inizieranno a marzo per concludersi presumibilmente a giugno.

Leggi l’articolo completo sul Nuovo Torrazzo in edicola sabato 10 febbraio